Tutto quello che vorreste sapere sul SuperBonus 110%

    E’ il momento giusto per dotare le abitazioni nuove o vecchie di nuovi infissi!
    Il Decreto Rilancio in vigore dal 1 luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021 offre la possibilità di effettuare lavori per migliorare l’efficienza energetica del proprio immobile recuperando in cinque anni, come credito d’imposta, il 110% della spesa sostenuta. Impronta è in grado di di proporvi una gamma di prodotti che sono al massimo della qualità, tutti in grado di raggiungere i requisiti termici previsti per poter usufruire del Superbonus 110% o del Bonus 50%.In particolare quelli della gamma alluminio Aluxima Plus e Crystal Plus, la collezione Duoxima e Compact nella produzione legno/alluminio e la collezione Maxima 70-80-90 nella gamma legno.
    Impronta mette a disposizione una struttura di specialisti in grado di orientare le vostre scelte e di guidarvi nella corretta formulazione delle domande di riconoscimento del Superbonus 110%, aiutandovi a sciogliere ogni dubbio.
    Se decidete di sostituire soltanto gli infissi (senza effettuare altri lavori di miglioria termica o senza poter raggiungere il miglioramento di 2 classi energetiche) resta valida la detrazione prevista del 50%. L’eco bonus sarà detraibile in questo caso in 10 anni, sotto forma di detrazione fiscale.
    Rientra nel Superbonus 110% (come nell’Ecobonus del 50%) la fornitura e posa in opera di:

    • finestre
    • porte finestre
    • porte d’ingresso
    • scuri, persiane, avvolgibili, cassonetti (se solidali con l’infisso) e suoi elementi accessori, purché tale sostituzione avvenga simultaneamente a quella degli infissi
    • tende da sole (a condizione che non siano orientate a nord).

    Superbonus 110%