CASA CA

    Concept del progetto

    Prodotti: #Compact #Maxima 80
    Progetto: MAMA Architettura ed Ingegneria Arch. Andrea Pulito
    Materiale: Legno, Legno/Alluminio/Vetro

    L’intervento di progetto consiste nella ristrutturazione e l’ampliamento di un fabbricato di inizio ‘900.
    La scelta progettuale è stata quella di procedere ad un recupero puntuale dell’involucro della parte storica generando una sorta di dualismo tra quanto trasmesso esternamente e quanto determinato dal progetto nel volume interno che è stato integralmente ripensato in chiave contemporanea, dalle fondazioni alla copertura.
    La volontà di ricavare delle ulteriori zone a servizio al piano terra ed una sorta di piccola suite indipendente al piano primo hanno determinato la necessità di prevedere un ampliamento.
    Il collegamento interno tra i due corpi avviene attraverso un scala che partendo dalla parte “storica” atterra sul fabbricato nuovo, sfiorandolo, senza poggiarvisi.
    Il linguaggio scelto per il corpo in ampliamento è contemporaneo, gli spigoli sono retti, il tetto piano, le finestre minimali Raso Muro, grandi e quadrate o piccole e allungate, prestano la massima attenzione alle viste che dall’interno si vengono a generare sull’intorno.