CASA XV

    Concept del progetto

    Prodotti: #Maxima 80
    Progetto: Luca Gazzaniga Architetti
    Materiale: Legno

    Una meravigliosa villa privata posizionata in una collina che si affaccia sulla città di Pristina è stata concepita sull’opportunità di mettere in relazione pochezza con orpelli, anche in relazione alle abitudini e ai costumi degli abitanti locali. Le allusioni alle costruzioni rurali tradizionali hanno portato a pensare al contesto e alla topografia della terra e del percorso del sole.
    E’ stato condotto uno studio sul posizionamento di volumi semplici, per trovare il giusto equilibrio spaziale nella formazione di un micro paesaggio artificiale di prismi, spazi interstiziali e nuove viste sul paesaggio. Un elemento a doppia altezza irregolare funge da ingresso e collega le principali funzioni della casa, contenute in forti spazi ortogonali.
    Un sistema mobile di pannelli in legno motorizzati, realizzati su specifico progetto da Impronta, offre protezione dal sole e dalle ombre o chiude completamente le aperture, accentuando la percezione dei solidi puri che con il legno creano un’atmosfera calda e domestica.
    Tre padiglioni situati nel parco riflettono le costruzioni in legno locali: le strutture intermedie tra la casa e il giardino e i luoghi in cui la famiglia si riunisce.